Pensieri pericolosi

Pensieri pericolosi, solo quelli mi vengono in mente a forti dosi, quando il ghetto é il tuo contesto e la scuola non riesce a fare il resto. Solo quando qualcuno si batte per il tuo futuro, allora ti sembra meno duro, ma il destino a volte é strano e per lui ogni tuo cambiamento é invano. Perdere un ragazzo può capitare, ma tutti gli altri si devono salvare e i tuoi pensieri da pericolosi diventeranno pensieri orgogliosi.

Fuga per la vittoria

Fuga per la vittoria, a noi non serve la vana gloria, serve solo la libertà, che nessuno mai ci darà. Una partita per la vita, una vittoria a cosa sarebbe servita ? Ce ne siamo resi conto giocando, che quella partita valeva quanto la libertà che stavamo cercando. Onorando il campo fino alla fine, la nostra gente ci ha regalato il nostro fine. La libertà l’abbiamo conquistata, con quella partita tanto ben giocata.

Sopravvivere

Sopravvivere, quando le sconfitte si fanno sempre più fitte, quando ai provini non prendono te, ma i burattini. Credere in se stessi sempre, anche quando gli altri ti dicono che non hai talento e rimani inerme, quando senti che il mondo non ti appartiene, ma fai finta di star bene. Sei una forza Manero, la tua grinta é il tuo sentiero, vai a fotterti il mondo, anche se sai che é immondo.

STAYING ALIVE, John Travolta, 1983, (c) Paramount

Rambo

Rambo é tornato da una guerra che non é durata un lampo, una guerra senza vincitori, senza gioie e senza onori. Il Vietnam ti rimane dentro e dopo non puoi dire io non c’entro, ovunque ti senti fuori posto eppure per la tua patria hai combattuto ad ogni costo. É strano come un soldato, da tutti sia dimenticato, eppure lui é un uomo, non é in cerca di un alloro, ma del rispetto della gente, ma ormai nessuno più lo sente.

Lo stallone italiano

Lo stallone italiano stava perdendo la sua vita invano, bullo di strada, nessuno avrebbe scommesso che avrebbe avuto la sua occasione, comunque sarebbe andata. Invece é rimasto in piedi contro i pugni della vita, non l’hanno steso ed ha continuato finché sul ring non é finita. Quando hai dentro la rabbia di aver avuto tante grane, combatti sempre e della vittoria hai sempre fame.

Il corvo

Il corvo arriva quando il cielo é torvo, deve compiere il suo dovere, giustiziare chi del male ha fatto il suo sapere. Anche quando la morte porta via la vita, se c’é l’amore non é mai finita, rimane in eterno, il sentimento che supera anche il più freddo inverno. Non può piovere per sempre, il male della gente é nella loro mente, che non vive la vita per amare, ma la butta via come un tuffo in un immenso mare.

Oltre ogni limite

Oltre ogni limite, che abbia avuto ogni tuo simile, la vita tu l’hai conquistata, l’hai mangiata perché sei un uomo di strada. Hai perso tuo figlio ma adesso l’hai ritrovato, finalmente alla vita andrà educato. Supera ogni limite accendi quella lampadina, accendi del motore la turbina, se vuoi una cosa devi lottare, non puoi lasciarla andare.

Genio ribelle

Genio ribelle, ce l’hai segnato sulla pelle, la vita con te non é stata facile, ma in cambio ti ha dato una mente nobile. Tu sei un genio e nella matematica qualsiasi suo confine per te é labile, ma il tuo cuore é fragile e il tuo carattere é gracile. Sii te stesso, non sei perfetto e quando ti accetterai e capirai che non é colpa tua, darai un’opportunità a lei di essere la ragazza tua.

I falchi della notte

I falchi della notte, lavorano sempre finché il crimine abbia la sua sorte, la loro vita a volte é ambigua, perché all’assassino si mette alla sua stregua. Devono entrare nella sua mente, anticipare ciò che lui sente e quando saranno davanti l’un l’altro, eviterà la morte soltanto il più scaltro.

I guerrieri della notte

I guerrieri della notte noi siamo, anche se abbiamo contro tutti, noi comunque andiamo. Tutto in una notte, affronteremo tante lotte, con forza e con onore combatteremo contro l’orrore. Quando l’alba sarà arrivata, contro il nemico la resa dei conti sarà avvenuta, la giustizia trionferà e la menzogna non vincerà.