Il Gesto

Il gesto adesso é manifesto, eravamo lontani, ognuno con i suoi ideali, rincorrendo i nostri guai, senza ritrovarci mai. Ero nell’occhio del ciclone, nessuno sosteneva la mia opinione, avevo tutti contro, proprio nel momento del bisogno. Poi ci hai tutti convocati, la mia sentenza non aveva bisogno di avvocati, invece mi hai difeso e il sogno della nostra banda rimane ancora illeso.

I commenti sono chiusi.