L’occasione

L’occasione passa senza la tua attenzione, la tua mente é presa da qualche tua convinzione. L’occasione é lá, ti chiama, ma tu sei avvolto in qualche pensiero che ingrana, lei per te sarebbe un toccasana, ma la tua tensione la reputa insana. L’occasione é come la vita, non c’é via d’uscita, o la cogli o la lasci andare, ma la tua esistenza non ha sempre bisogno di un porto di mare.

o.238006

L’imprevisto

L’imprevisto arriva al momento giusto, quando della vita avevo perso il gusto. Mi costringe a cambiare strada, quando pensavo che ogni cosa l’avevo già verificata. L’imprevisto invece mi ha cambiato la giornata, riscoprendo una prospettiva dimenticata o mai trovata. La vita ti riserva sempre sorprese, soprattutto alle persone che non si sono mai arrese e allora l’imprevisto vivilo, anche solo per un semplice brivido.

qq

Il mio momento

E allora si aspetterò il mio momento, anche se non sarò mai contento, imparerò cosa é il godimento. Ci hanno promesso il futuro, dipingendocelo meno duro, ma la mia generazione é senza vento, divisa tra follia e sgomento. Allora lo riconosceró quell’istante, che per me sarà importante, eccolo il mio momento, dimostrerò tutto il mio talento.

download

La mia vacanza

Ma quale vacanza, se già sento la tua mancanza. Ma quale divertimento, se non ho il tuo sentimento. Questa estate per me é strana, tu non ci sei e ancora non ingrana, c`é il sole e il mare, ma senza te non riesco ad amare. Sai perché ? Sei tu la mia vacanza infinita, perché ti cerco da una vita.

lanzarote

Il lato oscuro

È l’ignoto che si mette in moto, è un’ombra che ti adorna, in alcuni sogni ti rimangono i segni. È ciò che hai dentro, è il tuo centro, è ciò che viene in superficie, è una forza motrice. Non lo domi, non lo inganni, piú lo controlli e più fa danni, è lui il tuo lato oscuro, l`antro del tuo futuro.

zIMG_5532a

Fame, povertà e guerra

Fin quando nel mondo ci sarà la fame, la terra sarà sempre infame. Fin quando nel mondo ci sarà povertà, nel nostro pianeta non ci sarà mai civiltà. Fin quando nel mondo ci sarà la guerra, non ci sarà mai dignità su questa terra. Fame, povertà e guerra, i tre mali di questo secolo, ma la nostra solidarietà può fare il miracolo.

images

La repubblica che fu

La repubblica non c’è più, ma la repubblica sei tu. È dentro la nostra testa che comincia la festa, per un sistema nuovo che crea davvero un rinnovo. Fin quando noi, la gente, sará consenziente, al nostro sistema inconcludente, la democrazia sará sempre e solo un pensiero nella nostra mente.

imagespo

Il dubbio

Il dubbio ti attanaglia e tu ti senti come in una prigione di paglia, pensi, pensi e i sospetti diventano sempre più densi. Provi a non pensarci più, ma la tua mente non lo manda giú, il dubbio ormai ti cattura tra queste quattro mura. Devi liberartene, lo affronti, gli dici vattene, ma lui è sempre lí, fino a quando le tue certezze lo contestano si, adesso è andato, rimane solo il tuo corpo provato.

il_dubbio-361x300

La noia

Noia o assenza di gioia, ti prende quando non fai nulla, ma nel frattempo lei ti culla, in un circolo vizioso che poi diventa pericoloso. Se la coltivi poi ti deprimi, ma se reagisci, tu la colpisci. Esci e fa in modo che non ti segua, adesso sei tu che non gli dai tregua. L’unica soluzione, vivere al massimo ogni tua situazione.

53603