I guerrieri della notte

I guerrieri della notte noi siamo, anche se abbiamo contro tutti, noi comunque andiamo. Tutto in una notte, affronteremo tante lotte, con forza e con onore combatteremo contro l’orrore. Quando l’alba sarà arrivata, contro il nemico la resa dei conti sarà avvenuta, la giustizia trionferà e la menzogna non vincerà.

L’avvocato del diavolo

L’avvocato del diavolo, vince sempre al suo tavolo, qualunque causa gestisce, la giuria lo preferisce. La sua carriera é sempre in ascesa, lui non conosce resa ed anche quando abbandona un caso, é la morale che ci ficca il naso. Tu vinci sempre e sai perché ? Perché segui la tua vanità anche se non sei un granché, la vanità di potere, presunzione del sapere. Questo é il peccato che il diavolo preferisce, la vanità, umana ottusità.

Gli invincibili

Gli invincibili hanno sogni indicibili, credono dove gli altri annegano, sperano dopo anni di prigionia, che la storia cambi la sua via. Si diventa invincibili insieme, una nazione che ha fede nel bene, dove non ci sono divisioni di razza, tutto ci mettono la faccia. Solo così si può diventare campioni del mondo, oltre ogni pronostico, realizzando un sogno.

Il castello

Il castello può essere costruito per rinchiudere uomini, non come un ostello, ma come una prigione, per togliere dignità alle persone. Ma quando la persona é un soldato, il codice non l’ha dimenticato, combatterà insieme agli altri per la vita, finché non sarà finita. L’onore non può essere cancellato, anche se il soldato é stato umiliato, la sua forza é credere in una seconda possibilità, che la vita gli riserverà e lo farà con tutte le sue energie, senza trovare altre vie.

I sette vizi capitali

I sette vizi capitali cominciano con la superbia, superiorità da sconfiggere in erba, continuano con l’avarizia, desiderio di ciò che non si ha e di chi ti vizia. Il terzo é la lussuria, non si ama solo il piacere sessuale, come una furia, poi c’é l’invidia, tristezza per il bene altrui che malessere istiga. Il quinto é la gola, mangiare senza gustare, così non si vola, poi c’è l’accidia, vivere con pigrizia non fa invidia. L’ultimo é l’ira, eccesso violento che ti adira, con loro la tua vita é una sfida in salita, ma se li abbatti, il tuo essere arriva agli eterni fatti.

SEVEN 38

Il punto di rottura

Il punto di rottura, non é mai una tortura, é quello che tu cerchi, ma in fondo ti diverti. É uno stato mentale, non é affatto banale, in cui ti perdi e ti ritrovi, nella ricerca di altri luoghi e di una vita diversa, purché non sia questa. Se vuoi il massimo, devi essere pronto a pagare il massimo, solo così ti sentirai vivo e sarai presente al tuo destino.

Bravi ragazzi

Bravi ragazzi ma eravamo pazzi, ragazzi svegli, come nei migliori disegni, eravamo pronti a tutto, nessuno ci avrebbe distrutto. Avevamo case, macchine e diamanti, ci trattavano tutti coi guanti, adesso non sono nessuno, é tutto finito senza dubbio alcuno. Faccio la fila e vado avanti come tutti gli altri, noialtri, invece guardavamo sempre indietro, come guardare la vita dietro un vetro, ci guardavamo continuamente le spalle, chiunque ci poteva fare la pelle.

Ray Liotta, Robert De Niro, Paul Sorvino, and Joe Pesci publicity portrait for the film ‘Goodfellas’, 1990. (Photo by Warner Brothers/Getty Images)

Talento sprecato

Talento sprecato, eppure é Dio che te lo ha dato, continui ad utilizzarlo malamente, trovando vie non consone alla brava gente. Tu ripeti che nel tuo campo sei un grande, io ti dico che lo saresti stato comunque, in ogni tuo istante. Il talento non va messo in discussione, bisogna solo averne un’alta opinione, ma non va mai dilapidato, é un peccato di chi già sa che ha sbagliato.

Tutto quello che hai fatto ti ha reso la vita migliore ?

Tutto quello che hai fatto ti ha reso la vita migliore ? Questa é la domanda giusta, secondo la mia opinione. Quando ce l’hai con Dio e con tutti e vorresti solo vederli distrutti, non hai risposte ed hai solo domande mal poste. Fermati, respira e fattene una sola, quello che ho fatto, che faccio o farò alla mia persona, la mia vita l’impersona ? Vedrai che ti si aprirà un canale emozionale, all’inizio farà un pò male, ma della tua vita percorrerai un nuovo viale.