La fine di un capo

La fine di un capo, nessuno l’avrà mai dimenticato, mentre gli altri organizzano scaltri, la gente lo ricorda anche dopo la morte, nonostante la cattiva sorte. Comandare spesso può far male, soprattutto quando non si mette la morale davanti a tutto. Quando le alleanze son fatte con i nemici che hanno distrutto tutto quello in cui credi e dici. Non si può sostituire un capo, la sua grandezza non é un semplice dato, ma é data dall’onore verso la sua famiglia, il suo posto solo così si piglia.

Precedente Scarface Successivo In mezzo ai guai

Lascia un commento

*