Il mio nemico

Il mio nemico é nascosto tra la gente, quella che mente. Il mio nemico non é armato, é delicato e indossa un vestito ricamato. Il mio nemico non si degna di darmi spiegazioni, quello che fa, lo fa con le sue convinzioni. Il mio nemico mi circonda e il mio terreno sonda, l’unica arma che posso usare, é la denuncia del suo imperversare.

cover229x229-65

Precedente Il giocatore Successivo La normalità