La mia strada

La mia strada é lí, nonostante con tanta fatica sia arrivato fin qui. Manca un passo, ormai io la vedo, ma non ci arrivo se non credo. Continuo a seguirla, nonostante tutti mi invitano a evitarla, sassi, trappole e incidenti, sulla mia via stringendo i denti. La mia strada mi chiama proprio adesso, che stavo rinunciando come chiunque me l’abbia detto. Non rinunciare al tuo sogno, ne hai bisogno, segui la tua strada comunque vada, perderesti proprio te, seguendo quella di chi non c’é.

14310814-md

Precedente Il sogno dormiente Successivo Controvento